Sguardi capovolti. Quando l’incontro rovescia i punti di vista

0
14

Sabato 7 settembre, alle 11, è in programma l’inaugurazione ufficiale della mostra Sguardi capovolti. Quando l’incontro rovescia i punti di vista, presso la Sala Esposizione della Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi in corso Cabassi, 4.
Una mostra fotografica di Medici con l’Africa Cuamm, tratta dal grande archivio storico raccolto in quasi 70 anni di attività e presenza in Africa.
Un viaggio attraverso foto e citazioni di medici che nel corso di questa lunga e affascinante avventura hanno messo al centro del loro impegno, l’incontro e la cura dell’altro, scoprendo che proprio dall’incontro si creano legami forti e indissolubili, che cambiano le persone e la storia.
Punto di vista privilegiato è quello dei bambini: al centro di numerosi scatti, figli di operatori Cuamm e bambini africani, che con la forza di un sorriso e la semplicità del gioco sanno andare oltre tutte le barriere e le fatiche degli adulti.
 Al vernissage saranno presenti: Alberto Bellelli, sindaco di Carpi; un rappresentante della Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi, Mario Zangrando, curatore della Mostra e responsabile Archivio Storico Cuamm e Oscar Merante Boschin, responsabile Settore Fund raising di Medici con l’Africa Cuamm.
La mostra  – realizzata con il patrocinio di Fondazione Crc, delle Terre d’Argine e del Comune di Carpi – è a ingresso libero.
Orari – Giovedì dalle 10 alle 13 – Venerdì, sabato e domenica: dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 20.