Oltre 50 agenti nel campo nomadi di Correggio

0
147

Perquisizione dalle 6 di mattina al campo nomadi di Correggio, nel Reggiano, in via Sinistra Tresinaro. Il blitz ha portato al sequestro di alcuni gioielli nascosti in un contro-soffitto e di cui ora si accerterà la provenienza.

L'operazione, coordinata dalla squadra mobile di Reggio Emilia, è scattata all'alba in seguito alla sparatoria che si era verificata il 20 aprile scorso nello stesso luogo; erano stati esplosi sei colpi di pistola contro due automobili, ferendo un 32enne a una gamba.

L'aggressore, un 35enne, si era consegnato spontaneamente in questura ed erano scattate per lui le accuse di tentato omicidio e porto abusivo di armi. I controlli di oggi, finalizzati a scongiurare la presenza di un arsenale nascosto, hanno visto protagonisti almeno 50 uomini, tra i quali anche il reparto Scientifico e Anticrimine. Nessuna arma è però stata ritrovata.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here