Lorenzo conquista gli States

0
269

E’ il primo giovane musicista carpigiano a firmare un contratto con una casa discografica americana, la Radikal Records di New York (famosa a livello mondiale per aver lavorato con artisti del calibro di ATB, Zombie Nation, Sinead O’Connor e 2 Unlimited). Lorenzo Filippin (in arte FILIPPIN), studente al quinto anno del Liceo Fanti, per questo suo nuovo singolo appena pubblicato dal titolo I don’t even care, ha scelto la voce della sua compagna di classe Chiara Marcazzan, residente a Limidi di Soliera. Il risultato è un brano frizzante che, come ha detto un noto dj nazionale, “porta in anticipo l’estate”. Il pezzo, appena terminato in studio, ha attirato subito l’attenzione di numerose case discografiche nel mondo tra cui appunto la Radikal che l’ha acquisito in licenza per Usa e Canada, con l’opzione per il prossimo singolo di Lorenzo. Ma come è nato questo brano? “Con Chiara e altri amici – racconta Lorenzo Filippin – eravamo a casa mia a studiare, quando uno di noi ha iniziato a raccontare le sue disavventure sentimentali. Io mi sono messo alla tastiera e insieme a Chiara abbiamo abbozzato un’idea musicale con il testo poi, lavorandoci, ci siamo trovati in mano I don’t even care”. Il video è stato girato principalmente tra Amsterdam e Milano e vede la partecipazione anche di Alle Tattoo. Il noto tatuatore appare nella scena in cui il titolo del brano viene inciso sul braccio di Chiara. Il video è sul canale Youtube di FILIPPIN.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here