Sequestrati più di 2.500 capi di abbigliamento contraffatti

0
11

2.500 capi di abbigliamento contraffatti sono stati sequestrati a Carpi dalla Guardia di Finanza che ha individuato un magazzino, sede di una società per la produzione e confezione di abbigliamento gestita da un italiano. All’interno numerosi capi per un valore complessivo di 200mila euro con marchi riconducibili a note case, tra cui Versace, Dior, Fendi, Chanel, Adidas, Nike.

L’azienda controllata non è stata in grado di esibire alcuna licenza o contratto di produzione.

Le Fiamme gialle hanno rinvenuto anche i cliché utilizzati per l’illecita produzione

Il responsabile dell’illecito è stato denunciato

I successivi approfondimenti, inoltre, hanno consentito di accertare che la società in questione acquistava in proprio la materia prima (filati) e, in totale autonomia, provvedeva a produrre e confezionare i capi di abbigliamento con i loghi abilmente alterati, che, anche attraverso il proprio sito Web, rivendeva ad operatori del settore.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here