Parole gentili tra genitori e figli

0
585

Alla comunicazione tra genitori e figli è dedicato l’ultimo incontro del ciclo Chiacchiere consapevoli che si terrà sabato 30 marzo, alle 15.30, presso la sala polivalente del Centro Bluewell con la dottoressa Alessandra Guerrini, psicologa e la dottoressa Alessandra Boni, psicomotricista. L’obiettivo dell’incontro è portare alla luce e rendere i genitori più consapevoli dell’effetto che certe “parole”, certi toni di voce o silenzi hanno sui figli.  Quando la comunicazione tra genitori e figli è inefficace o negativa, i bambini possono percepire di non essere importanti, possono non sentirsi ascoltati e capiti. Parole dette senza pensare, che ci sembrano banali, oppure che ci sono uscite in un momento di stanchezza o di rabbia possono avere effetti negativi, come  trasmettere informazioni errate, ignorare o negare sentimenti, trasmettere paura, dubbio, confusione. Quando invece la comunicazione tra genitori e figli è positiva ed efficace, i figli costruiscono un’immagine di sé via via più sicura. I bambini iniziano a percepire che i genitori li ascoltano e li capiscono: questo è importantissimo per sviluppare la loro autostima e la capacità di relazionarsi in modo positivo con gli altri.  La famiglia è il luogo dove tutto questo viene appreso, attraverso l’esperienza quotidiana. Una delle sfide più grandi dei genitori oggi, è imparare a comunicare con rispetto, usando le parole e i silenzi giusti.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here