Due danzatori della Cooperativa Cooperativa sul palco a Siena

0
214

Saranno due i danzatori del progetto di danza inclusiva Ego Muto della Cooperativa Nazareno di Carpi che, domenica 31 marzo al Teatro Sociale di Siena, nell’ambito del programma Metamorfosi 2019, si esibiranno nello spettacolo Come d’autunno sugli alberi le foglie.
Giuseppe Borelli e Andrea Cipollina affiancheranno le sette danzatrici/attrici con sindrome di Down del progetto Ego Sum dell’Associazione Down Dadi di Padova, insieme a sei giovanissime danzatrici dai nove agli undici anni e da un attore professionista.
La regia e la coreografia dello spettacolo, al suo quinto anno di rappresentazione, sono a cura di Irene Stracciati, danzatrice e coreografa senese, che da due anni collabora con la Cooperativa Nazareno nell’attività di laboratorio di danza moderna.
Lo spettacolo è un’apologia della fragilità umana e della poesia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here