Come rinnovare le piastrelle con la vernice senza demolire, risparmiando sulla manodopera

0
1089

Le piastrelle della cucina e del bagno ti hanno stancato, vorresti cambiarle ma hai a disposizione un budget contenuto? Le vernici per piastrelle sono la soluzione ideale. Si tratta di pitture ad hoc reperibili a prezzi più che accessibili presso il Colorificio Puro Chrome. Perché proprio questo è uno dei vantaggi: non è necessario l’intervento di un esperto, basta possedere un po’ di manualità e armarsi di pazienza.

Come usare lo smalto sulle piastrelle? Scopri i trucchi del mestiere!

Lo smalto è un’ottima soluzione, perché ha un costo accessibile e offre solide garanzie in termini di resa. E’ preferibile scegliere i top coat epossidici bicomponente all’acqua, studiati per aderire perfettamente anche a superfici poco porose quali le ceramiche e, appunto, le piastrelle del bagno e della cucina.

Questi prodotti sono composti da una base e da un catalizzatore, che vanno mescolati con cura rispettando le dosi indicate sulle confezioni. In fatto di colori, praticamente non ci sono limiti: è possibile scegliere uno smalto neutro e trasparente, per restituire brillantezza alle piastrelle senza cambiarne in alcun modo l’aspetto; oppure uno smalto di un colore simile a quello delle mattonelle o, ancora, completamente diverso. Molti smalti, inoltre, sono disponibili sia nella versione lucida che in quella satinata.

Prima di procedere con l’applicazione è necessario pulire con estrema cura le superfici da rinnovare, togliendo eventuali incrostazioni e tracce di sapone: si consiglia di utilizzare acqua e ammoniaca, un diluente nitro o alcool denaturato e poi risciacquare con acqua calda. Occorre poi far asciugare perfettamente. L’altro step consiste nel delimitare le parti da verniciare con del nastro adesivo e chiudere i fori di scarico dell’acqua. Terminata la stesura dello smalto, bisogna far trascorrere almeno 5 ore. Generalmente non c’è bisogno di una seconda mano, ma molto dipende anche dalle preferenze personali.

Un ottimo prodotto per cambiare volto alle nostre piastrelle è rappresentato da Sottosopra proposto da Gapi Paints. Nelle confezioni, oltre alle istruzioni, troverete tutto il necessario per portare a termine il ciclo di verniciatura. Sì, perché di questo si tratta: il “Sotto” è un colore per interni satinato, che funge da ancorante e aderisce perfettamente a diverse superfici, anche “difficili” (ceramiche, acciaio inox, marmo, vetroresina, alluminio grezzo e vetri). Il “Sopra” è invece una finitura trasparente. Il risultato? Una verniciatura perfetta, di facile manutenzione perché lavabile con un detergente o solvente, e resistente nel tempo.

Contatti: 393-1203155 – info@purochrome.it – purochrome@pec.it – www.purochrome.it – Via Ugo da Carpi 78/B.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here