E’ morto don Nino Levratti

0
377

E’ spirato questa mattina, martedì 29 gennaio, presso l’ospedale Ramazzini di Carpi, dove era ricoverato, don Nino Levratti.
Nato il 14 settembre 1921 a Gavello, don Nino è stato ordinato presbitero il 7 giugno 1945 dal Vescovo di Carpi monsignor Vigilio Federico Dalla Zuanna. Tra gli incarichi da lui svolti, quelli di vicario parrocchiale a Mirandola dal 1945, direttore dell’Oratorio cittadino di Carpi dal 1953, vicario parrocchiale in San Francesco a Carpi dal 1953, vicario parrocchiale della Cattedrale dal 1960. E’ stato inoltre assistente dell’Unitalsi dal 1973, assistente ecclesiastico dell’Agesci dal 1985, presidente Aceg dal 1985 al 2001, delegato dell’Anspi regionale dal 2001. Era canonico della Cattedrale dal 1990 e presidente del Capitolo dal 2003. Molto conosciuto e stimato come educatore di varie generazioni di giovani, nel secondo dopoguerra è stato fondatore del gruppo scout prima a Mirandola e poi a Carpi. La morte di Don Nino lascia un vuoto profondo in tutti coloro che lo hanno conosciuto.

Martedì 29 gennaio, mercoledì 30 e giovedì 31 gennaio, alle 19, si terrà un rosario in Duomo.
Giovedì 31 gennaio, alle 21, veglia di preghiera sempre in cattedrale.
La camera ardente sarà allestita in seminario da domani, mercoledì 30 gennaio, dalle 14.30, mentre venerdì 1° febbraio, alle 10, si svolgerà il funerale in Duomo presieduto da monsignor Francesco Cavina.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here