I genitori lo trovano morto in bagno: il 21enne era stato dimesso 30 ore prime dal Pronto Soccorso

0
370

E' morto a soli 21 anni un giovane carpigiano. A trovarlo riverso nel bagno, questa mattina, il compagno della madre. Immediato l'intervento del 118 ma, purtroppo, nonostante i tentativi di rianimarlo da parte dei soccorritori, per il ragazzo non c'è stato nulla da fare. Il giovane, alle quattro del mattino del 4 gennaio, si era recato al Pronto Soccorso dell'Ospedale Ramazzini poiché accusava dei dolori al petto e alle vie respiratorie. Tre ore dopo è stato dimesso col consiglio di assumere una terapia anti infiammatoria. Dopo appena trenta ore si è consumata la tragedia. Sul posto anche i Carabinieri di Carpi.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here