Ruggero, non ti libererai di noi…

0
258

"Ruggero Canulli ha lasciato con l’inizio di settembre il suo ruolo di Dirigente dei servizi socio sanitari poiché giunto alla meritata pensione. Abbiamo tutti potuto apprezzare – scrivono coloro che lo hanno affiancato in questi anni –  in molte occasioni l’operosità, la professionalità e l’impegno di Ruggero prima come dirigente del Comune di Carpi e poi dell’Unione Terre d’Argine. E non solo noi, Sindaci, Assessori e dipendenti dei servizi, che negli anni lo abbiamo avuto come costante punto di riferimento ma anche le tante associazioni operanti nel campo sociale, della formazione, del volontariato, con le quali sono stati avviati importanti percorsi progettuali. La sua capacità di confronto e il suo saper valorizzare le capacità e le peculiarità di ciascuno hanno consentito negli anni di lavorare in rete con i diversi soggetti e di costruire importanti sinergie con il territorio. La disponibilità al dialogo e alla soluzione dei problemi è stata negli anni sicuramente apprezzata anche dai tanti cittadini che si sono rivolti ai servizi.
Ci mancheranno la sua passione e l’umanità, dimostrata una volta di più in occasione del sisma del 2012, quando si è speso come e più di noi per aiutare i tanti che hanno avuto bisogno di assistenza, di aiuto, di una sistemazione.
Questo non è ovviamente un addio, ma un arrivederci. Non mancheremo di farci sentire per un consiglio, un confronto. E siamo sicuri che lui risponderà sempre al telefono. Grazie Ruggero, davvero”.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here