Proseguono i lavori al Centro di salute mentale

0
101

Proseguono i lavori di ristrutturazione della palazzina dell’Ospedale Ramazzini di Carpi che ospiterà il Centro di salute mentale e Servizio psichiatrico di diagnosi e cura, Residenza a trattamento intensivo. Per consentire all’impresa di svolgere le lavorazioni più impegnative senza creare disturbo a pazienti e personale, a partire dal 15 settembre i Servizi saranno trasferiti all’interno di una struttura temporanea collocata nell’area ospedaliera, nella zona antistante il parcheggio di Piazzale Donatore del Sangue. Questa soluzione avrà durata limitata ad alcuni mesi. La Portineria dell’Ospedale sarà a disposizione per fornire tutte le informazioni.
Il cantiere è stato avviato lo scorso febbraio e avrà durata complessiva di 12 mesi, con termine previsto nella primavera del 2019, per un finanziamento complessivo di 1 milione 100mila euro. Oltre a un intervento di adeguamento antisismico, l’intervento, finalizzato a una modifica radicale della struttura esistente, prevede la ristrutturazione del piano terra della palazzina e l’ampliamento rispetto all’attuale superficie. Sarà così adeguata alle esigenze normative e cliniche di cura e assistenza delle persone con disagio psichico critico, secondo un modello di presa in carico e di accompagnamento delle fasi acuta e post-acuta, dal ricovero ospedaliero all’avvio della necessaria riabilitazione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here