Il Movimento 5 Stelle di Carpi chiede chiarezza sulla Notte Bianca

0
137

I consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle di Carpi hanno richiesto all’amministrazione un accesso agli atti per far luce sul bando indetto per l’organizzazione della Notte Bianca dello scorso 8 settembre.
“Per quale motivo – domanda la consigliera Monica Medici – sapendo già da inizio 2018 che la Notte Bianca sarebbe stata l’8 settembre, si è usciti con il bando solo il 9 agosto con scadenza il 18? Sono state rispettate le tempistiche per assicurarsi che gli invitati potessero presentare le loro offerte? L’amministrazione ha dato possibilità agli invitati di presentare le offerte, visto che il bando era su invito per gli operatori del settore? Come ha potuto la società Fujiko partecipare a un bando che prevede come requisito l'avere chiuso due bilanci in utile e avere effettuato servizi simili nell'ultimo anno, se la società stessa è stata creata sei mesi fa?”. I grillini carpigiani però vanno oltre lo specifico caso e chiedono anche “quanti e quali bandi del settore Turismo, Cultura e Promozione del territorio sono stati effettuati da giugno 2014 a oggi? In particolare, per ciascuno chiediamo di conoscere: motivazione del bando,  importo economico, esatta ragione sociale del vincitore”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here