Volantini della destra estremista su due sedi del Pd

0
91

Nella notte tra mercoledì 5 e giovedì 6 settembre, ignoti hanno tappezzato le vetrine, gli ingressi e le targhe di due sedi del Partito democratico di Carpi con volantini, a firma della formazione estremista di destra Progetto Nazionale, in cui si attacca la Giunta guidata dal sindaco Bellelli sui temi della sicurezza, dell’immigrazione e, in particolare, sulla decisione di aprire i luoghi della città alle manifestazioni di formazioni che rispettino i valori della Costituzione e non si richiamino al disciolto partito fascista. Le due sedi prese di mira sono la sede comunale del Pd in via Don Davide Albertario e la Casa del popolo di Fossoli.  “Condanniamo con forza l’azione vandalica e i contenuti farneticanti dei volantini. Non ci facciamo intimidire da chi pensa di ottenere qualche voto o il plauso sociale sobillando il rancore e facendo leva sulle paure”, ha dichiarato il segretario del Pd di Carpi, Marco Reggiani.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here