A San Felice sul Panaro l’acclamato monologo Stasera ovulo


0
108

Fin dove può spingersi l’istinto materno di una donna che, passati i 35 anni, con una relazione stabile e felice e un lavoro gratificante, decide che è arrivato il momento di avere un figlio? Questa la decisione alla base di Stasera ovulo, il monologo che, interpretato da Antonella Questa per la regia di Virginia Martini e il testo di Carlotta Clerici, andrà in scena all’Auditorium comunale di San Felice sul Panaro venerdì 18 maggio alle 20.30.
Secondo appuntamento di TiPì, la stagione di Teatro Partecipato della Bassa modenese, la commedia, a ingresso gratuito, indaga le problematiche della maternità “over 35” e della sterilità femminile, tematiche rese quanto mai attuali dall’odierno stile di vita imposto dalla contemporaneità.
Nello spettacolo, che al Premio Calandra 2009 si è aggiudicato quelli relativi a Migliore Spettacolo e Migliore Interprete, la protagonista giunge a elaborare la risposta attraverso una strada tortuosa, fatta di tentativi e fallimenti, esami medici e cure pesanti; punteggiata dai consigli di parenti e amici così come da critiche più o meno velate. Sarà proprio questa consapevolezza, infine raggiunta, a regalare al pubblico un finale commovente e inaspettato.
Lo spettacolo è a ingresso gratuito sino a esaurimento dei posti disponibili: a tal fine, è caldamente consigliata la prenotazione a progetto.tp@gmail.com.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here