Controllati i campi nomadi di Carpi: non sono emerse irregolarità

0
250

La Polizia di Stato di Carpi, con l’ausilio del Reparto Prevenzione Crimine di Reggio Emilia, stamattina ha controllato i campi nomadi cittadini, dove dimorano un centinaio di sinti. Il primo a essere controllato è stato il campo di via dello Sport, dietro alle piscine comunali, successivamente gli agenti hanno identificato i residenti del campo nomadi di via Motta, ed infine sono stati sottoposti a controlli le roulotte e le case mobili ubicate nel cortile delle ex scuole di Cortile in via Chiesa. Nel corso dei controlli dei campi nomadi non sono emerse irregolarità.  Nel corso del servizio sono stati effettuati anche vari posti di controllo lungo le principali arterie stradali in entrata ed uscita dalla città. Complessivamente sono state identificate 61 persone, controllati 32 autoveicoli e contestate 3 violazioni al Codice della Strada.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here