Cane legato al freddo: rintracciato dai Carabinieri il proprietario

0
79

Continua l’attività capillare di presidio del territorio da parte dei Carabinieri di Carpi. Ieri otto macchine dei Militari sono state impegnate nel controllare i parchi Bollitora, Delle Rimembranze e l’area verde adiacente al Tempio di San Nicolò, spesso teatro di bivacchi e schiamazzi molesti. Fermate cinque persone pizzicate con in tasca eroina e hashish. I militari hanno poi notato, un cane legato a una panchina nel parchetto di San Nicolò. Intirizzito dal freddo, l’animale pareva in attesa: i Carabinieri, impietositi, dopo aver aspettato a lungo il ritorno del suo proprietario, lo hanno infine rintracciato in un bar intento a giocare alle slot.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here