Relazione adulto-bambino: le fatiche dei no

0
135

Riuscire a far rispettare anche semplici regole ai nostri figli a volte può essere molto faticoso e non sempre si ottengono i risultati sperati. Di queste difficoltà e di come affrontarle ne parleranno insieme ai genitori sabato 27 gennaio, alle 15.30, presso la sala polivalente del Centro Bluewell in via Bologna n° 3, le dottoresse Alessandra Boni, psicomotricista,  e Alessandra Guerrini, psicologa.
“In questo incontro – spiega Guerrini – oltre a riflettere sugli stili educativi cercheremo di capire perché i bambini spesso non rispettano le regole dei genitori. Questo può accadere perché quella particolare regola può non piacere ai nostri figli, oppure perché la comunicazione della regola è stata incompleta o non chiara e i bambini hanno “le antenne” per le ambiguità comunicative degli adulti. A volte capita che i genitori facciano richieste non adeguate all’età del figlio o addirittura che siano proprio loro per primi a non essere coerenti con le richieste che fanno”. La dottoressa Boni si concentrerà sull’importanza del gioco e sulla sua organizzazione: “il gioco è lo strumento principale attraverso cui il bambino impara la costruzione, l’adesione e il rispetto delle regole all’interno di un tempo e di uno spazio preciso: quello del gioco condiviso. Il tempo speso a giocare bene con i nostri bambini è tempo prezioso di conquiste e competenze per il loro sviluppo. A volte mi chiedo se la loro disobbedienza non sia il modo per richiamare l’attenzione  del genitore a trascorrere del tempo buono insieme, nel quale crescere con piacere e serenità”. L’ingresso è gratuito.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here