Sei furti in un anno

0
541

Giorgio Guicciardi e la moglie hanno comprato una casa in campagna in via Bentivoglio a Migliarina per potersi dedicare alle proprie passioni, il giardinaggio e l’accoglienza degli animali abbandonati. Un’oasi di serenità turbata però da frequenti furti. E’ quanto denuncia l’uomo, residente a Cibeno che, esasperato, ha persino anche postato la foto del ladro sulla sua pagina Facebook. “Undici anni fa io e mia moglie – spiega Giorgio Guicciardi – decidemmo di acquistare una seconda casa in campagna, nella frazione di Migliarina, per poterci dedicare ai nostri hobby e trascorrere le domeniche nel verde. Coi suoi 4.800 metri di parco, la nostra casa è il luogo ideale per ospitare animali abbandonati che curiamo quotidianamente. Per dieci anni è stata un’isola felice: mia moglie nutriva gli animali e io mi prendevo cura del guardino ma, da un anno a questa parte, abbiamo già subito sei furti”. I ladri hanno rubato tutto quel che potevano: “trattorino, decespugliatore, arnesi per il giardino… non ho più nulla e non ho alcuna intenzione di ricomprarli, tanto alla prossima visita sparirebbero nuovamente”. Al valore della merce rubata si sommano poi gli ingenti danni causati dai malviventi: “dalle inferriate divelte alle rotture della recinzione e del cancello…”.  La casa non è isolata ma la presenza di due vicini pare non scoraggiare i ladri: “in alcuni casi è capitato che i malviventi abbiano simulato di essere rimasti a secco con la benzina per entrare in contatto coi miei vicini, chiedendo loro qualche informazione”. Giorgio Guicciardi ammette di “aver fatto regolare denuncia tutte le volte ma senza alcun risultato. Ora sto installando l’impianto di allarme ma non credo che questo basterà a tener lontani i ladri”.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here