L’Aloha si veste a festa con le vignette di Oscar Sacchi

0
431

L’umorista carpigiano Oscar Sacchi ha vestito a festa le vetrine della Gelateria Aloha di Carpi. Dodici vignette a tema natalizio, più una, immancabile, dedicata a sua maestà il gelato, rivestono infatti le vetrate dell’esercizio pubblico. “Quest’anno volevamo fare qualcosa di diverso rispetto ai classici addobbi di Natale e allora abbiamo pensato di proporre un Natale alternativo grazie all’arte dell’amico Oscar Sacchi. In fondo – sorridono i due giovani proprietari della Gelateria Aloha, Elena Magera e Luigi Schillaci – cosa c’è di meglio di un sorriso a Natale? Siamo davvero entusiasti del risultato: le persone si fermano a leggere le vignette e se ne vanno facendoci una risata. Obiettivo centrato”.
Nei giorni scorsi  è stato poi presentato il Librendario degli alberi parlanti il libro calendario per il 2018 (edizione Chiave di lettura), con 12 fiabe illustrate, il cui ricavato sarà devoluto al Centro di Spina Bifida dell’istituto Gaslini di Genova. L’iniziativa è nata da un’idea di Maria Varriale scrittrice di fiabe per bambini in collaborazione con la Biblioteca Bruschi – ha visto la partecipazione di Edoardo Meoli, giornalista del Secolo XIX, Antonio Tubino, vignettista per la Settimana Enigmistica, e alcuni illustratori per autografare le copie. Tra i vignettisti che hanno reso speciale il calendario anche il carpigiano Oscar Sacchi che ha illustrato una favola. Dodici disegni accompagneranno un anno di fiabe il cui tema principale sono gli alberi parlanti che, con la complicità del vento, danno vita a storie divertenti ed educative.  “Da una decina d’anni partecipo a questa iniziativa e lo faccio con grande gioia – ha spiegato Oscar Sacchi – perché è sempre un piacere per me mettere a disposizione la mia penna per una causa solidale”.
Jessica Bianchi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here