Uccide i due figli e cerca di togliersi la vita: la donna è una 39enne nata a Carpi

0
158

Un bimbo di cinque anni è stato brutalmente ucciso a coltellate dalla madre che poi avrebbe tentato il suicidio. Il corpo del piccolo è stato ritrovato dai Carabinieri in una macchina nella campagna di Luzzara in provincia di Reggio Emilia. La donna, Antonella Barbieri, una 39enne nata a Carpi, è stata soccorsa e trasportata in ospedale a Reggio dove è ricoverata.
Nella sua casa di Suzzara (Mantova), dove viveva la famiglia, i carabinieri hanno trovato morta soffocata anche la sorellina di due anni. L'ipotesi è che la madre, che pare in passato abbia sofferto di problemi psichici, abbia ucciso anche lei.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here