Movimenti di colore

0
86

Sabato 25 novembre, alle 18, presso la Sala Espositiva Palazzo Contarelli di Correggio (Corso Mazzini, 42) inaugura la mostra dell’acquerellista Lorena Ghizzoni. In mostra sono esposti i suoi acquerelli, tra i quali gli scorci e i monumenti di Carpi e Correggio, accompagnati da soggetti floreali e paesaggi. Lorena Ghizzoni gestisce corsi di Acquerello presso enti e circoli locali, organizza e partecipa a mostre collettive e personali. Si è misurata con la rappresentazione di vari soggetti: floreale, figure, animali, paesaggi, Correggio, Carpi (piccole realtà, immerse nella pianura, che spesso nascondono volti, scorci, incantesimi che solo l’artista riesce ad appalesare) ed altre città. Nel testo di presentazione della mostra di settembre 2016 intitolata Un'altra Carpi si leggeva: “ .. i miei acquerelli sono momenti ed immagini che rappresentano le mie radici… mi è capitato spesso di pensare a come poteva essere il nostro piccolo borgo ai tempi in cui le porte indicavano le vie di accesso… il pensiero mi affascinava.” La caratteristica principale con cui interpreta la tecnica è la sfumatura (ottenuta anche con continuo movimento della carta bagnata d’acqua e colore da cui il titolo della mostra). Questa le consente di muoversi in un insieme di emozioni che descrivono, e comunicano all'osservatore, l'essenza di ciò che l'artista dipinge e rappresenta. L'esposizione continuerà fino al 3 dicembre coi seguenti orari: martedì, venerdì, sabato e domenica dalle 16,30 alle 19,30 mentre il mercoledì la mostra sarà visitabile dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18. Ingresso libero e gratuito.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here