Marco Arletti alla guida del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Emilia Area

0
354

Si è concluso il percorso di fusione per i Gruppi Giovani Imprenditori di Unindustria Bologna, Confindustria Modena e Unindustria Ferrara.
Dal 1° gennaio 2017 nascerà il Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Emilia Area centro: le imprese di Bologna, Ferrara e Modena.
La nuova realtà associativa conterà circa 500 iscritti e andrà pienamente a regime al termine di un periodo transitorio, vale a dire nella seconda metà del 2018.
Nel periodo transitorio i tre Direttivi di Bologna, Modena e Ferrara si fonderanno in un unico organo, somma di tutti i membri dei singoli direttivi “pre-fusione”.
A coordinare l’attività del direttivo sarà il comitato di presidenza. Alla guida del nuovo organo è stato chiamato il carpigiano 39enne Marco Arletti, già presidente del gruppo modenese e amministratore delegato di Chimar Spa; al suo fianco i presidenti di Bologna e Ferrara, Enrica Gentile e Enrico Zuffellato, ognuno dei quali manterrà la delega nei rispettivi territori.
"Con la fusione diventiamo un unico raggruppamento di circa 500 giovani imprenditori", ha dichiarato Marco Arletti, presidente del Gruppo Giovani di Confindustria Emilia. "Sono convinto che coloro che hanno vissuto da vicino questo periodo percepiscano distintamente il valore e la straordinaria opportunità che questa nuova fase porta con sé. Un gruppo più grande, più forte, più rappresentativo e anche più diversificato, che integrerà e metterà in contatto, ancor più che in passato, imprenditori aventi caratteristiche e esperienze diverse".

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here