Metti una sera in TV!

0
235

Yuna Scardova, universitaria 22enne di Novi di Modena, per un giorno ha calcato gli studi di Cinecittà, come concorrente della trasmissione televisiva L’Eredità.
Yuna perché hai deciso di partecipare a questa trasmissione?
“La seguo e mi piace, è un gioco televisivo che trovo interessante e mi coinvolge molto. Per questo mia mamma Emanuela, notando il mio entusiasmo, mi ha consigliato di chiamare. Ho mandato una mail e  il giorno dopo sono stata convocata a Bologna per il provino. Ho dovuto rispondere a una serie di domande di cultura generale e fare una presentazione di me stessa davanti alle telecamere, raccontando anche alcune curiosità. Ho riferito un aneddoto particolare e cioè che quando vado a sostenere gli esami all’Università  indosso sempre gli stessi calzini, ormai bucati, per scaramanzia. Passato il provino, mi hanno convocata il 16 novembre a Roma e così sono andata  a registrare la puntata, accompagnata da mia madre e da mia sorella Noemi”.
Com’è il dietro le quinte de L’Eredità?
“E’ un mondo completamente diverso dalla mia quotidianità e mi è piaciuto moltissimo conoscerlo da vicino, davvero una bella emozione. Sentire Fabrizio Frizzi che ti parla con estrema naturalezza e si rivolge a te dicendo il tuo nome, come fossi un’amica, ammetto che fa un certo effetto. E’ venuto lui nel backstage per tranquillizzarci, scambiando con noi alcune parole. E’ capace di trasmettere una grande serenità. Prima della registrazione inoltre abbiamo fatto una sorta di briefing con lo staff nel corso del quale ci hanno dato alcune indicazioni su come comportarci durante la puntata: come dovevano essere i saluti, i sorrisi… e ci hanno consigliato di argomentare le nostre risposte e di non fare saluti a casa ad amici o parenti”.
Com’è stata la tua avventura da concorrente?
“Durante il gioco mi sentivo proprio tra le nuvole, era come se fossi in un’altra dimensione. Sensazioni diversissime da quando ti diverti giocandoci da casa come spettatrice. L’emozione più grande è all’inizio, quando devi presentarti e parlare un po’ di te. Poi, durante L’una o l’altra, il campione in carica ha sbagliato e ha pensato bene di puntare il dito contro di me. A quel punto, durante lo spareggio, nell’ultima domanda mi sono incartata, andando completamente in tilt per una sciocchezza: non sono riuscita a dare la risposta e sono uscita. Peccato, se ci penso mi mordo le dita, ma sono contenta comunque di aver partecipato: è stata una bellissima esperienza, la rifarei altre mille volte”.
Quando ti vedremo in televisione?
“La puntata andrà in onda domenica 4 dicembre”.
Federica Boccaletti

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here