Anziani e non solo dà il benevenuto al progetto Epsilon

0
68

Mentre migliaia di migranti e richiedenti asilo continuano ad arrivare sulle coste italiane, la coop sociale carpigiana Anziani e non solo annuncia l’approvazione di Epsilon un progetto, finanziato dall’Unione Europea nell’ambito del programma Erasmus+ (KA2), che finanzierà lo sviluppo e la sperimentazione di intervento a supporto di migranti e richiedenti asilo LGBTI.
L’approvazione di questo progetto mette in luce l’assoluta necessità di collaborazione a livello transnazionale per dare risposte significative alle discriminazioni e agli abusi che colpiscono i gruppi più vulnerabili.
Licia Boccaletti, responsabile dei progetti europei di Anziani e non solo, ha dichiarato: “ancora moltissime persone in Europa sono vittime di discriminazioni multiple. Con il sostegno dell’Unione Europea e in collaborazione con organizzazioni di diversi Paesi abbiamo sviluppato il progetto Epsilon come risposta ai bisogni crescenti di supporto all’integrazione di migranti e richiedenti asilo LGBTI. Siamo determinati nel dare il nostro contributo per diminuire le disuguaglianze che colpiscono chi somma più fattori di discriminazione, come la razza e l’orientamento sessuale”.
Con una dotazione finanziaria di 14,7 miliardi di euro per il periodo 2014-2020, Erasmus+ è il programma dell’Unione Europea per l’educazione, la formazione, i giovani e lo sport.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here