Tutto per la salute di Fido e non solo…

0
339

Partendo dalla difficoltà ricorrente di reperire farmaci per i propri cani, il dottor Pietro Fauché ha avuto l’idea di allestire una farmacia interamente dedicata agli animali e, dopo averne constatato l’apprezzamento da parte del pubblico a Modena,  ha deciso di aprire anche alla Corte dei Pio una sede di Farmaceutica Veterinaria Modenese in via Ugo da Carpi, 30.
Dettata dalla passione per gli animali è anche la scelta della dottoressa Gioia Barbolini, laureata in Chimica e Tecnologie farmaceutiche, di gestire la sede carpigiana: disponibile e gentile, si preoccupa di ogni richiesta dal medicinale per la cura di malattie croniche agli integratori, dagli alimenti più adatti fino ai prodotti per la pulizia e la cura dell’animale. Così come nelle altre farmacie, tutti i medicinali per gli animali vengono custoditi all’interno di grandi cassettiere dietro al bancone. “Siamo particolarmente riforniti e, solo in caso di richieste particolari per farmaci che hanno una breve scadenza, siamo costretti a procedere con l’ordine. Sono disponibili i più comuni farmaci per la cura delle patologie croniche, cardiache, renali e, in considerazione del costo, disponiamo anche dei farmaci generici corrispondenti”.
In effetti, i farmaci per gli animali hanno un costo comparabile a quelli che utilizziamo per curarci perché simili sono i principi attivi che li compongono, “ma poi – spiega la dottoressa Barbolini – per certe patologie si differenziano e le aziende farmaceutiche spesso aromatizzano le medicine al fine di renderle più gradevoli per gli animali”.
A differenza di una comune farmacia, Farmaceutica Veterinaria Modenese non fa i turni ma rispetta l’orario di apertura di un negozio dal lunedì al venerdì mentre al sabato resta aperta solo al mattino. In esposizione c’è davvero di tutto: i presidi ortopedici, come i collari elisabettiani, le tutine chirurgiche e i sospensori; gli integratori per ogni tipo di problema dall’ansia ai guai alle articolazioni, ai problemi intestinali; i prodotti per la cosmesi come i profumi e gli shampoo.
“Per gli animali malati c’è poi una grande varietà di alimenti specifici – sottolinea la dottoressa Barbolini indicando una linea olandese – e provvediamo noi a realizzare confezioni ridotte da un chilo affinché il cliente possa provare a somministrarlo al proprio cane o gatto per vedere se lo gradisce, senza gettare via i soldi per confezioni enormi”. Poi ci sono i cibi a base di carne fresca, senza farine e scarti, e quelli per intolleranti e allergici, “anche se l’ultima tendenza è quella di preparare pasti casalinghi sotto il controllo del veterinario per il giusto bilanciamento di vitamine, proteine e carboidrati”. Per i più golosi si consigliano il gelato per cani e i biscottini alla camomilla. 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here