Liquirizie sospette a Cibeno: un cane è già morto avvelenato

0
225

Si stanno moltiplicando gli avvistamenti di liquirizie ripiene abbandonate nei giardini e sui marciapiedi in prossimità di case che ospitano amici a quattro zampe in zona Cibeno. Domenica scorsa una cagnolina, Guenda, è morta avvelenata e oggi un altro cane si è sentito male in via Bonasi. “Dopo averlo portato dal veterinario per i necessari accertamenti – racconta la padrona del cagnolino – mi sono resa conto che sul nostro pedonale, separato dalla strada da un cancelletto, vi erano varie caramelle gommose di liquirizia. I tronchetti ripieni tanto per intenderci. Insospettita mi sono incamminata lungo la strada e ho notato che gli stessi dolciumi erano anche in altri giardini dove ci sono cani. Ho immediatamente chiamato la ragazza a cui è morta la cagnolina la quale mi ha confermato la presenza delle stesse caramelle nel suo giardino. Naturalmente ho contattato la Polizia Municipale che si è recata qui e ha raccolto alcuni campioni da analizzare. Ora aspettiamo i risultati ma invito tutti a prestare molta attenzione”. La preoccupazione infatti è che le caramelle “possano essere inavvertitamente ingerite anche dai bambini” con gravi conseguenze per la loro salute.
J.B.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here