Soccorsi post sisma: dalle Terre d’Argine a Montegallo

0
159

Sabato 17 settembre partirà un nuovo gruppo di dipendenti dell’Unione delle Terre d’Argine e dei Comuni che ne fanno parte per Montegallo (Ascoli Piceno) dove è stato allestito dall’Emilia-Romagna un Campo di accoglienza per chi è rimasto vittima del terremoto del Centro Italia del 24 agosto scorso. Due i turni di lavoro di sette giorni ciascuno già organizzati per i profili professionali richiesti da Anci Emilia-Romagna: nello specifico partirà il dirigente del Servizio Bilancio e Ragioneria dell’Unione, una dipendente del Servizio Economato e due dipendenti del Servizio Lavori pubblici, Infrastrutture Patrimonio del Comune di Carpi.
Nei giorni scorsi si erano trasferiti a Montegallo anchre loro per una settimana due operatori della Polizia Municipale dell’Unione mentre per il 18 e il 24 settembre è già prevista la partenza di altri dipendenti dell’ente per le zone terremotate.

 

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here