Superata la soglia d’attenzione dell’Ozono

0
75

Ieri, mercoledì 20 luglio, la stazione per la rilevazione della qualità dell’aria di via Remesina ha registrato il superamento della soglia d’informazione per l'Ozono, fissata dalla normativa in 180 microgrammi per metro cubo di aria. Le previsioni di qualità dell'aria dell’Agenzia regionale prevenzione e ambiente (Arpa) evidenziano una situazione al limite di superamento anche per i prossimi tre giorni.
Nel periodo a rischio, ma più opportunamente in tutte le giornate estremamente calde della stagione estiva, si consiglia alla popolazione, e in particolare agli anziani, ai bambini, agli individui affetti da patologie respiratorie o cardiache e alle donne in gravidanza, di non uscire nelle ore di massimo irraggiamento solare (fra le ore 12 e le ore 18) e di svolgere nelle ore più fresche (mattino e sera) i lavori pesanti o le attività sportive all’aperto; è necessario, inoltre, privilegiare un’alimentazione leggera e ricca di elementi antiossidanti (vitamina C, vitamina E, selenio, fibre).
Per qualsiasi richiesta di aiuto o di consigli ci si può rivolgere al Numero verde (quindi gratuito) attivato dall’Unione Terre d’Argine  848.390.406.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here