Benvenuto Fem Coiffeur!

0
623

Sono giovani, pieni di energia ed entusiasmo e hanno già maturato 10 anni di esperienza nel settore: Martina Ribaldi (28 anni) e Francesco Russo (25 anni) sabato 11 giugno hanno dato il via a un nuovo capitolo professionale, inaugurando il loro salone di parrucchieri per uomo e donna Fem Coiffeur in via Ugo da Carpi, 86 con una festa all’insegna di divertimento, sushi e bollicine con l’accompagnamento musicale del dj Marco Milesi e di Nicholas Merzi. “Il nome è stato scelto d’istinto dalle iniziali dei nostri nomi unite da una congiunzione che rappresenta il nostro legame professionale e d’amicizia. Prima di aprire un salone tutto nostro abbiamo lavorato per diversi anni come dipendenti nello stesso negozio e nell’arco di questo tempo ci siamo resi conto di condividere i medesimi valori. Per noi è fondamentale la qualità e per questo ci avvaliamo dei prodotti L’Oréal: efficaci, delicati e piacevoli a supporto della nostra creatività e professionalità per soddisfare le esigenze di tutti, come la colorazione permanente Inoa senza ammoniaca che dona una copertura perfetta e riflessi naturali e brillanti anche alle cuti più sensibili. Dedichiamo molto tempo allo studio dell’immagine attraverso l’ascolto delle aspettative del cliente e l’analisi del suo capello, per offrire trattamenti mirati e personalizzati, garantendo sempre la massima flessibilità per l’uomo che desidera, per esempio, fare solo il taglio senza il lavaggio, per ragioni di tempo o economiche. Inoltre, crediamo nella ricerca costante e nell’aggiornamento periodico per offrire sempre un servizio al passo coi tempi. Ma ci sono anche altri aspetti che ci stanno a cuore per rendere davvero unica l’esperienza nel nostro salone. In particolare, riservare una buona accoglienza è molto importante per far sentire ciascun cliente coccolato e al centro dell’attenzione per tutta la durata della sua permanenza. E per noi il concetto di accoglienza non si limita al solo momento dell’ingresso del cliente in salone a cura di una receptionist, ma si declina in un’accoglienza fisica e sociale che riguarda la customer experience nella sua interezza”. Un ménage professionale perfetto, quello tra Francesco e Martina, che si esprime anche nelle loro specializzazioni. “Ovviamente – ha raccontato Francesco – siamo entrambi competenti sia dal punto di vista dei tagli che delle pieghe e delle colorazioni, però si sa, ognuno ha le sue preferenze. Per esempio io faccio da anni show di tagli in diversi locali della zona, mentre Martina ha una particolare passione per le colorazioni”. Anche per l’arredamento hanno unito le loro forze grazie all’aiuto dei genitori. “Mio padre – ha spiegato Martina – è muratore, mentre quello di Francesco è fabbro. Insieme hanno dato vita al locale dei nostri sogni. Un ambiente di 120 mq in stile underground con un tocco di eleganza, grazie alla predominanza del colore grigio, acceso dalla nota di rosso delle colonne, il tutto enfatizzato da un sistema di illuminazione studiato ad hoc. Pertanto, desideriamo ringraziarli pubblicamente per il loro grande sostegno. La nostra riconoscenza va anche ai nostri tre collaboratori, a tutti gli amici e, in generale, a quanti hanno partecipato all’inaugurazione e ci stanno dando fiducia in questo nuovo progetto”.

Chiara Sorrentino

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here