La stampa sotto una nuova luce

0
209

E’ nata Formagrafica srl, la società controllata da Coptip Industrie Grafiche di Modena, frutto dell’unione di esperienze e professionalità presenti in Nuovagrafica di Carpi e nella tipolitografia Malagoli di Modena. Sono 23 i dipendenti dell’azienda che ha sede in via Diesel 2 a Carpi, per un fatturato che, attualmente, si attesta sui 3 milioni e mezzo di euro ma “con l’obiettivo di arrivare a 6 milioni nel giro di brevissimo tempo” assicura Giuseppe Rovatti, presidente di Coptip, che a Modena impiega 120 dipendenti per un fatturato che sfiora i 45 milioni di euro.
Nel corso dell’evento inaugurale giovedì 26 maggio è stata presentata l’innovativa tecnologia di stampa H-UV Komori di cui disporrà Formagrafica grazie a un investimento di due milioni e mezzo di euro. Light up your ideas è l’invito che accompagna la presentazione perché “questa macchina, la prima del suo genere in Emilia Romagna, è davvero in grado di accendere le idee liberando la creatività e garantendo l’alto livello di qualità richiesto nei settori della moda e della ceramica presenti nel nostro territorio” commenta Rovatti.
Motivo d’orgoglio per Formagrafica è la presenza del presidente di Komori Europa, Akihiro Komori, in rappresentanza dell’azienda capogruppo che ha sede in Giappone. “Abbiamo fatto nostra la filosofia giapponese Kando, che mira a offrire agli utenti prodotti e servizi oltre le loro aspettative” prosegue Rovatti.
In effetti, questa macchina da stampa HUV è “la risposta alla stampa oggi” aggiunge Jody Meschiari, responsabile di stabilimento illustrandone le caratteristiche. “E’ in grado di stampare su qualsiasi supporto dalla carta al pvc; è completamente green poiché in grado di lavorare senza emissione di CO2, senza alcol, senza antiscartino e garantisce l’essiccazione istantanea”. Cataloghi, riviste, etichette, astucci e packaging alimentare e cosmetico, stampati nobilitati su diversi supporti, dalla carta alla plastica passando per il tessuto, sono solo alcuni dei prodotti che possono essere realizzati da Formagrafica srl.
“E’ un bell’esempio di innovazione” commenta il sindaco di Carpi Alberto Bellelli, riconoscendo all’azienda “senso delle strategie e coraggio di investire in un periodo di crisi per ritagliarsi uno spazio di mercato.
Nuovagrafica ha iniziato la propria attività più di 90 anni fa quando ancora si chiamava Mutilati e aveva le sue macchine all’interno di alcuni locali in Castello”. Il primo cittadino poi ha fatto riferimento al settore museale dedicato alla xilografia a Palazzo Pio, testimonianza di una tradizione che ha un alto valore culturale. Oggi si continuano a scrivere nuove pagine di storia, “sotto una nuova luce”.
Sara Gelli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here