La regina della passerella è Francesca Simoni

0
128

Sfilata doppia e nuova ambientazione quest’anno per Moda al Futuro, l’evento conclusivo del progetto promosso da Lapam e Istituto Vallauri. Le alunne della 5B e della 5D frequentanti il corso Tecnico abbigliamento e moda hanno avuto la possibilità di creare e realizzare i loro abiti presso le più importanti aziende carpigiane del tessile – abbigliamento le quali hanno messo a disposizione competenze e mezzi necessari per dare forma alle idee. Nella Sala Mori di Palazzo Pio, gremita per l’occasione, sabato mattina è andata in scena la sfilata. Le alunne si sono definite entusiaste e anche i referenti dei più importanti brand locali hanno riservato parole di grande apprezzamento per le ragazze, “precise, creative e appassionate”. Grandissimo l’impegno della responsabile del progetto, la professoressa Silvana Passarelli; per la prima volta ha assistito alla sfilata anche Anna Molinari che ha voluto seguire personalmente la studentessa assegnata a Blufin con la quale si è instaurato un bel rapporto di fiducia.  Ha vinto Francesca Simoni con un originale capo ispirato alla Pop Art e realizzato presso l’azienda Twin Set. Seconde a pari merito Federica Facchini (Blufin) ed Eleonora Grazia (Daniela Dallavalle-Pretty Mode). Terzo posto per Olivia Saratila che ha realizzato il capo a scuola poiché in procinto di partorire. “Questa iniziativa è davvero importante e siamo felici di portarla avanti da otto anni. E’ un modo virtuoso di mettere insieme mondo della scuola e lavoro” ha commentato Federico Poletti, presidente Lapam Confartigianato Moda a conclusione dell’evento. Entusiasta per la grande partecipazione anche l’assessore Simone Morelli.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here