La discarica di via Valle verrà ampliata

0
109

La discarica di via Valle a Fossoli, nel carpigiano, verrà ampliata. Numerosi i cittadini che si domandano, a fronte degli ottimi risultati di raccolta differenziata ottenuti con l’introduzione della tariffazione puntuale, se questo intervento sia davvero necessario. “Stiamo ottenendo dei risultati straordinari, oltre ogni più rosea aspettativa, ma esistono ancora degli scarti che dobbiamo trattare. Abbiamo impianti che lavorano le raccolte differenziate ma producono a loro volta scarti – spiega Paolo Ganassi, dirigente dei servizi ambientali di Aimag – a questi si aggiunge una quota residuale di rifiuti indifferenziati, basti pensare ai cimiteriali e allo spazzamento… frazioni che vengono ancora conferite in discarica. Il nostro sistema, per i prossimi due/tre anni, ha ancora bisogno di una quota di discarica per completare anche negli altri comuni l’introduzione della tariffazione puntuale”.  Il quarto lotto verrà realizzato in “un’area interclusa tra l’attuale discarica  e via Remesina, in un pezzo di terra dove abbiamo stoccato le terre scavate dai primi tre lotti. Non ci sarà quindi alcun ulteriore consumo di suolo”, prosegue Ganassi. In discarica, che a intervento completato avrà una capacità complessiva di circa 925.000 metri cubi e una superficie di circa 89.000 metri quadri, verranno insomma conferiti sovvalli derivanti dal trattamento dei rifiuti urbani degli impianti Aimag e rifiuti speciali assimilati prodotti dalle aziende. E se qualcuno fosse sfiorato dal dubbio che in discarica possano finire anche rifiuti provenienti da altri territori al di fuori del bacino Aimag, niente paura: “come previsto dal Piano Regionale noi trattiamo solo rifiuti prodotti da privati e imprese del nostro bacino”, assicura Ganassi.
Jessica Bianchi

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here