Il cicloturista partigiano al Museo della Bilancia

0
69

Giovedì 21 aprile, alle 21, il Museo della Bilancia di Campogalliano (via Garibaldi 34)  propone Il cicloturista partigiano. Di bici, di storie, una serata di presentazione del blog dedicato ai racconti e viaggi in bicicletta a tema storico, creato dalla giornalista Giulia Bondi, che sarà presente insieme a Glauco Babini, vicepresidente della Ciclofficina Popolare di Modena.
“La bici  – spiega Bondi – ti fa riscoprire la fatica, l’importanza e il piacere delle cose semplici, il valore delle distanze. Una giornata in bicicletta, o a piedi, vale come una settimana di vita normale.Oggi vedo sempre più persone interessate a questo tipo di esperienza. Per quanto riguarda gli itinerari storici, credo che la rievocazione, la scoperta personale attraverso l’esperienza diretta, sia un modo davvero unico per comprendere gli avvenimenti del passato. Della memoria della Resistenza a noi non interessa tanto la celebrazione, ma piuttosto l’avvicinarci allo stato d’animo delle migliaia di ragazzi e ragazze, uomini e donne, che seppero, insieme, fare scelte responsabili e rischiose che si rivelarono così importanti per il futuro dell’Italia, e del mondo. Anche per il mondo di oggi credo sarebbe importante riscoprire un po’ di quella semplicità, solidarietà e capacità di collaborazione, e anche la bellezza di una vita più frugale”.
Ingresso libero.  

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here