Nek conquista Carpi

0
231

Partenza col botto per l’edizione 2016 della rassegna Ne Vale La Pena. Lunedì 21 marzo circa 300 persone hanno affollato il Teatro Comunale di Carpi per ascoltare Filippo Neviani, in arte Nek: intervistato da Pierluigi Senatore di Radio Bruno, direttore artistico della manifestazione, ha presentato il suo libro Lettera a mia figlia sull’amore. Un viaggio nel mondo dell’artista sassolese che in 25 anni di carriera è diventato una star di prima grandezza nel mondo, ma che ha voluto fortemente mantenere le radici nella sua terra. Per Nek “l’amore è la forza che manda avanti il mondo: è l’insegnamento che vorrei dare a Beatrice, mia figlia, che adesso ha cinque anni. Se capirà questo anche il dolore servirà a crescere”. Quello di Nek è un libro sull’amore: c’è quello per le moto, ma anche l’amore per il padre-mito Cesare, per la moglie Patrizia, per le figlie e la musica, tutto filtrato attraverso una fede profonda. Nell’incontro di Carpi, Nek ha anche parlato della sua prossima esperienza televisiva al talent Amici di Maria De Filippi dove cercherà di aiutare i ragazzi che hanno talento, ma non ancora in grado di esprimerlo in modo maturo. “E’ importante il talento, ma è fondamentale lavorare per farlo emergere”. Dopo l’intervista Nek si è sottoposto al rito delle firme delle copie del libro e dei selfie e per tutti ha avuto un sorriso e una parola. Si può essere grandi, ma si può continuare a essere uomini normali. Il prossimo appuntamento della rassegna Ne Vale La Pena, ciclo di incontri promosso da Assessorato alle Politiche Culturali del Comune, Radio Bruno, Rock No War! Onlus, sezione modenese di Anioc e Libreria Mondadori, sarà a metà aprile con il giudice palermitano Nino Di Matteo.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here