Tra selfie e calci al pallone

0
73

Selfie e calci al pallone. Ieri, mercoledì 16 marzo, i ragazzi della Junior Tim Cup – il torneo di calcio a 7 riservato agli Under 14 promosso da Csi, Tim e Lega Serie A – hanno incontrato Lorenzo Pasciuti del Carpi F.C. 1909 alla Parrocchia Sant'Agata Cibeno. A salutare i presenti è intervenuto anche il presidente del Csi di Carpi Guido Leporati.
“La Junior Tim Cup – ha dichiarato il calciatore Lorenzo Pasciuti – è un’esperienza che mi mancava, un bellissimo progetto che permette a noi calciatori di incontrare tanti ragazzi che hanno voglia di giocare allo sport più bello. Il primo goal in Serie A è quello che non ti scordi mai, che sogni sin da bambino. Continuate a giocare e divertirvi: la realtà oratoriale è importante e la consiglio caldamente da genitore, spero che anche mio figlio possa seguire questa strada”.
Per tutti i presenti è stato un pomeriggio di intense emozioni. Prima un momento di confronto con qualche domanda rivolta al rappresentante del Carpi F.C. 1909 e la consegna della maglia Uno di Noi; poi, alcuni giovani calciatori della Junior Tim Cup sono scesi in campo per giocare insieme al loro beniamino. Tra un sorriso e un calcio al pallone, i ragazzi hanno avuto la possibilità di scattare qualche selfie da postare sui propri profili social per raccontare, attraverso gli hashtag #juniortimcup e #jtc4, i sogni e le emozioni regalate dalla giornata.
La Junior Tim Cup ha già fatto tappa a Carpi, nel pre-partita di Carpi-Juventus, quando le squadre della Parrocchia Sant'Agata Cibeno e della Parrocchia S. Paolo Apostolo si sono sfidate in un’amichevole sotto lo sguardo dei loro beniamini e del pubblico sugli spalti dello stadio Alberto Braglia di Modena.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here