Il Mercato coperto riparte dal 2016

0
140

Dopo l’annunciata chiusura si è accesa una luce per la galleria alimentare Porta Modena di Carpi. I consorziati ormai ridotti all’osso  avevano lanciato un sos e qualcuno ha risposto. Soddisfatto l’assessore al commercio Simone Morelli: “il Comune di Carpi, in quanto proprietario dello stabile, ha fatto tutto quel che era in suo potere per sostenere il consorzio, dilazionando le spese di locazione dell’immobile, le quali ammontano a circa 33mila euro l’anno. Più di questo non abbiamo potuto fare. Certamente, essendo la struttura parte del patrimonio pubblico, è nostra volontà, anche in futuro, trarne il massimo vantaggio economico, offrendo al contempo alla cittadinanza e al centro storico un’opportunità concreta. Il nostro auspicio è che con l’ingresso della società Essequattro come consulente, (la quale gestisce anche il modenese Mercato Albinelli) il Consorzio che resta il gestore del mercato coperto con i suoi 800 metri quadri di superficie nonché nostro interlocutore, possa riuscire a dare rinnovato slancio a questa storica galleria alimentare”. Il 2016 sarà dunque l’anno della rinascita? Staremo a vedere se in un momento in cui i mercati alimentari diventano vere e proprie piazze di incontro, assaggio e acquisto di prodotti freschi, altri soggetti avranno il coraggio e la voglia di investire nella galleria carpigiana.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here