Il brindisi di Crea Si a Palazzo Foresti

0
190

Un’iniziativa all’insegna della cultura e del territorio quella promossa dall’azienda Crea Si, service nel settore moda nato a Rovereto s/S e trasferitosi a Carpi dopo gli eventi sismici del 2012, che per quest’anno ha voluto scambiarsi gli auguri assieme ai propri collaboratori visitando la collezione Marri sita all’interno di Palazzo Foresti.
“L’idea – spiega la titolare Gloria Trevisani – è nata con l’intento di regalare un’esperienza unica alle diciassette persone che collaborano con noi ogni giorno. Volevamo fare qualcosa di diverso dalla classica cena di Natale e ringraziamo il dottor Alberto Marri per averci aperto le porte di Palazzo Foresti illustrandoci le pregevoli opere in esso contenute e trasmettendoci, dipinto dopo dipinto, la propria passione per i capolavori dell’800 italiano che raccontano una parte così importante della nostra storia”.
“Questa esperienza – prosegue Gloria Trevisani – non solo è stata utile ad ognuno di noi dal punto di vista culturale ma, certamente, ci ha dato ulteriori spunti ed elementi per continuare a realizzare le idee di chi fa moda nel mondo”.
A termine della visita i collaboratori hanno ricevuto come strenna natalizia il catalogo Ottocento italiano. La collezione Marri di Palazzo Foresti, la recente pubblicazione che racchiude e descrive le opere della collezione e racconta la storia del palazzo in cui esse sono custodite.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here