Il Natale a Carpi entra nel vivo

0
101

Dopo il terzo weekend di iniziative, che hanno visto le varie bancarelle natalizie protagoniste assolute, il programma del Natale a Carpi 2015 proseguirà anche nella settimana entrante, a partire da mercoledì 16 sino a domenica 20 dicembre, con 14 appuntamenti  in grado di coinvolgere ogni tipo di pubblico, dai più piccoli ai ragazzi, sino ad adulti e famiglie.
Si inizierà mercoledì 16 dicembre, quando, alle ore 17, il Castello dei Ragazzi ospiterà il laboratorio per realizzare insieme le più soffici creature dell'inverno, I morbidosi.
I giovani creativi che si fossero persi l'appuntamento di mercoledì potranno però dare spazio alla propria fantasia, nel medesimo laboratorio, alla stessa ora di giovedì 17, in una giornata che troverà la propria conclusione in Teatro Comunale quando, alle ore 21, si esibirà la Virginia State Gospel Chorale, con bene 35 artisti d'eccezione provenienti dagli USA.
Sarà invece una serata all'insegna del gusto, quella di venerdì 18, con Santé! Degustazione di Champagne a cura di Onav: l'evento, a pagamento e su prenotazione, si svolgerà alle ore 21 presso i Musei di Palazzo dei Pio. Sabato 19 torneranno poi i mercatini, con le Bancarelle della Solidarietà delle associazioni di volontariato sul rialzato di Piazza Martiri dalle 9 alle 19 e gli espositori di Natale in… Corso, il mercatino di artigianato e hobbistica visitabile dalle ore 9 alle 19 in Corso Fanti. Sarà poi la musica a tenere banco, con i grandi classici intonati dalle Corali Savani, Palestrina e Gospel Soul in Christmas Soul. Incanti di Natale, dalle  16 alle 18 in Piazza Martiri e Corso Alberto Pio. Se alle ore 16.30 il Castello dei Ragazzi ospiterà il laboratorio di acquerello Babbo Natale e la piccola renna, la giornata si concluderà alle ore 21, presso il Teatro Comunale, quando andrà in scena O figli cari!, lo spettacolo teatrale che, prendendo spunto dalle vicende dei sette fratelli Cervi e dei sette martiri Maccabei, rifletterà sul valore di concetti quali quello di Resistenza ai giorni nostri. Per accedere allo spettacolo, ad ingresso gratuito, gli spettatori potranno donare generi di prima necessità che saranno poi devoluti, tramite la Banca del Tempo, alla Caritas, che li utilizzerà per i pacchi di Natale da destinare alle famiglie bisognose del territorio.
La giornata di domenica 20, che vedrà il riproporsi di Bancarelle della Solidarietà in Piazza Martiri e mercatino di artigianato e hobbistica in Corso Fanti, entrambe dalle  9 alle 19, sarà anche caratterizzata dal Natale in Piazza, il mercato ambulante straordinario con prodotti esclusivamente made in Italy e tante idee regalo, che sarà presente dalle  8 alle 20. Mentre alle ore 17 sarà poi possibile partecipare alla visita guidata alla mostra Costruire il Tempio presso i Musei di Palazzo dei Pio, al Teatro Comunale si potrà contemporaneamente ascoltare il Concerto aperitivo Camerata ducale, con Richard Galliano a fisarmonica e bandoneon e Guido Rimonda al violino.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here