A Soliera arriva Corti Vivi Film Fest

0
92

Da sabato 12 a lunedì 14 dicembre il Nuovo Cinema Teatro Italia di Soliera ospita la quinta edizione di Corti Vivi Film Fest. Nata da una costola di Arti Vive Festival, nel corso degli anni la manifestazione si è andata conquistando una sua autonomia, allargando il proprio raggio d'azione, non più limitato al solo concorso di cortometraggi che resta tuttavia il cuore della manifestazione.
Ad aprire il festival sabato 12 dicembre, alle 21, una serata interamente dedicata ai cortometraggi horror che hanno partecipato alle passate edizioni del Festival.
Dai thriller da brividi allo splatter, dall’animazione di genere allo Zombie Movie, il meglio dell’Horror di Corti Vivi Film Fest. A seguire, dalle 23, prende vita lo spettacolo Sette note in nero, un dj set con  il meglio delle colonne sonore del cinema horror. A cura di Dj Klaus Aughentaler (Dance or die!) e Dj Vom (Tutti i colori del buio).
Domenica 13 dicembre, alle 21 si terrà la serata di proiezione e premiazione delle opere finaliste che si contenderanno il Primo Premio, decretato dal Comitato di Selezione, e un Premio Speciale del Pubblico.
Questa è la lista completa dei tredici cortometraggi finalisti: Gaiwan di Elia Moutamid, BerlYn di Pier Lorenzo Pisano e Lorenza Faggioli, Ignorance di Andrea Lorenzini, L’autre di Marco Santi, La pensione del signor Bianchini di Claudio Bandelli, Lia di Arianna Del Grosso, Little Barber Shop Of Horrors di Fry J. Apocaloso, Minzy di Matteo Gubellini, Mirror di Daniele Barbiero, Nell’acqua di Paolo Geremei, Parigi Charles De Gaulle di Andrea Bursa e Marco Scotuzzi, Sleeping Wonder di Alberto Rizzi e What Weee Are di Alessio De Marchi e Alessandra Turcato.
Lunedì 14 dicembre, sempre alle 21, al Nuovo Cinema Teatro Italia saranno ospiti Massimiliano e Gianluca De Serio. I registi torinesi, oltre a presentare I ricordi del fiume (in distribuzione dalla prossima primavera), racconteranno la loro storia accompagnata dalla proiezione di alcuni cortometraggi che li hanno resi celebri, e che hanno ottenuto numerosi premi (su tutti, il Nastro d’argento per il Miglior cortometraggio nel 2004 e il Nastro d’argento per la Miglior Sceneggiatura di cortometraggio nel 2005).
Tutte le serate sono a ingresso libero.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here