A scuola di misericordia

0
146

A scuola di Misericordia è l’evento promosso da tre scuole del territorio: Oriello Cavazzuti di Limidi di Soliera, Sacro Cuore e Odoardo Focherini di Carpi. L’obiettivo degli organizzatori – don Antonio Dotti, legale rappresentante della Cavazzuti, il preside dell’istituto Sacro Cuore Claudio Cavazzuti e l’insegnante delle Focherini Antonio Molfetta – è sensibilizzare le persone nei confronti degli alunni più disagiati.
Per l’evento in calendario nella chiesa di Limidi, alle 18, di martedì 8 dicembre, Festa dell’Immacolata, verrà proposta la parafrasi, il commento e la lettura del canto a Maria del Paradiso della Divina Commedia di Dante Alighieri, intervallato da brani di chitarra classica.
“L’idea – spiega don Antonio Dotti – nasce perché l’insegnate di sostegno, Antonio Molfetta, è musicista e suona la chitarra classica. Ha un suo pubblico tanto che su Youtube conta migliaia di visualizzazioni. Claudio Cavazzuti è un apprezzato divulgatore di Dante e io, semplicemente, ho voluto abbinare le due cose. Mi sembrava una forma di gratitudine verso Maria, un bel modo per entrare nel Giubileo. Le tre scuole coinvolgono diverse centinaia di famiglie, abbracciano un arco temporale della vita dei nostri alunni che va dalla materna alle medie e mi sembrava bello che, in questo periodo, si rendesse omaggio alla Vergine. Naturalmente in questa iniziativa prevale l’aspetto religioso, ma anche quello culturale è importante. La nostra è una cultura cristiana e questo vuol essere un piccolo contributo per andare sempre più convinti in questa direzione”.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here