Formazione sui controlli all’autotrasporto

0
219

E’ iniziata a Carpi oggi, giovedì 5 novembre, per poi concludersi domani a Campogalliano un’iniziativa di formazione su strada per gli operatori della Polizia Municipale dell’Unione delle Terre d’Argine (e non solo) in materia di controllo sull’autotrasporto: un’iniziativa a livello nazionale organizzata da ANVU, Associazione professionale della Polizia Municipale, in collaborazione con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.
Perché sono importanti i controlli sull’autotrasporto?Innanzitutto per la tutela della sicurezza stradale: gli organizzatori di questo momento formativo ritengono che la vera sicurezza sulle nostre strade passi dal controllo del rispetto da parte dei lavoratori delle norme sui tempi di guida e riposo, oltre che dei limiti di velocità e di massa e, ultima ma non per importanza, della verifica delle condizioni del veicolo sia come dotazioni di bordo prescritte che come loro effettiva funzionalità (impianto frenante, gruppi ottici, barre rifrangenti, crono-tachigrafo). Inoltre va tutelata la concorrenza commerciale leale e sono le stesse organizzazioni di categoria a chiederlo ormai da anni a gran voce; si tratta di intensificare i controlli andando a colpire chi, non rispettando le regole, non soltanto rende meno sicure le nostre strade, ma costituisce di fatto una concorrenza sleale.
Le due giornate di oggi e domani si concentreranno sul controllo del traffico di mezzi stranieri in transito perché, grazie al venir meno delle frontiere nazionali nei Paesi della zona Euro, ai regimi fiscali ed al mercato del lavoro interno particolarmente favorevole in taluni paesi dell’Unione Europea e non solo, negli ultimi anni si è notato un considerevole aumento del transito sulle nostre strade di veicoli pesanti con targa straniera, che movimentano milioni di tonnellate di merci. L’iniziativa di formazione in corso a Carpi e a Campogalliano permetterà di affinare le tecniche di controllo e repressione di eventuali reati.
La Polizia Municipale dell’Unione delle Terre d’Argine dal canto suo non solo ha offerto la massima collaborazione ad ANVU per la realizzazione di questa iniziativa ma l’ha fortemente sostenuta anche perché è in previsione la creazione di uno speciale nucleo di agenti che si occuperanno specificatamente dei controlli ai mezzi pesanti, molto presenti sulle strade dell’ente associato anche grazie alla particolare realtà economica che caratterizza i nostri territori.

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here