A scuola di solidarietà

0
168

“E’ stato bello essere protagonista della missione che ormai da anni mi coinvolge in prima persona in Thailandia…”. A raccontare questa esperienza agli alunni delle dieci classi della Scuola Primaria G. Pascoli di Carpi è stata suor Angela Bertelli, che il 24 settembre scorso è stata accolta con entusiasmo da bambini e insegnanti.  
Ormai da un decennio le docenti  sono impegnate a portare avanti un progetto di solidarietà in collegamento con la Casa degli Angeli in Thailandia, dove opera la suora missionaria, nostra concittadina. In prossimità del Natale e della Pasqua i bambini ricevono un panino, offerto dalle insegnanti, in cambio di una libera offerta. Il ricavato di questa iniziativa di solidarietà è destinato alla casa famiglia thailandese che ospita bambini disabili o abbandonati dai genitori.  E’ un progetto fortemente sostenuto anche dai genitori degli alunni, che condividono con le docenti il valore educativo di tale esperienza, che invita gli alunni a riflettere su temi di grande valore sociale.
Quella vissuta lo scorso 24 settembre è stata una giornata davvero speciale, un momento di grande gioia, che i bambini attendevano con trepidazione ed entusiasmo. In altre occasioni avevano visto e ascoltato, attraverso una video chat, la testimonianza della missionaria e di altri collaboratori volontari, che l’affiancano nella sua opera, ma vederla dal vivo è tutt’altra cosa! Come ha detto una bimba di sette anni di classe II. Suor Angela, pur nella più assoluta semplicità,  riesce sempre a trasmettere il suo grande amore nei confronti di coloro che la circondano e a far sgorgare nel cuore dei più piccoli sentimenti di generosità, di attenzione verso il prossimo e di condivisione.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here