A Soliera viene aperto lo Sportello Antiviolenza

0
105

Dopo Carpi e Campogalliano, anche a Soliera apre uno Sportello Antiviolenza, rivolto alle donne che subiscono soprusi e maltrattamenti. Il servizio verrà avviato il 19 settembre e sarà operativo presso la sede dei Servizi sociali di via XXV Aprile, ogni sabato mattina dalle 9 alle 12. Sarà condotto da VivereDonna onlus, l’associazione che ha sottoscritto con l’Unione Terre d’Argine una convenzione in materia di contrasto alla violenza, e che fa parte della Rete antiviolenza dell’Unione Terre d’Argine e del Tavolo coordinato dalla Prefettura di Modena, insieme a Polizia municipale, AUSL, Servizi Sociali, Forze dell’ordine.
VivereDonna onlus si rivolge alle donne di qualsiasi età che subiscono maltrattamenti e offre un servizio gratuito di prima accoglienza e di sostegno all’uscita dalla situazione di violenza, attraverso colloqui individuali, consulenza legale, informazioni e collegamento con i servizi della rete operante sul territorio dell’Unione Terre d’Argine.
“L’apertura di questo sportello si è resa necessaria per favorire l’accesso delle donne residenti nel Comune”, sostiene Patrizia Natali, assessore comunale alle pari opportunità. “Tra loro c’è chi non ha problemi a spostarsi o lo preferisce addirittura, ma c’è chi non ha i mezzi per farlo. È un atto davvero concreto compiuto dalle istituzioni per fronteggiare un grave problema”.
È possibile contattare le operatrici chiamando i numeri 059.653203 – 333.4672782 (attivo 24 ore su 24), scrivendo all’indirizzo viveredonna@gmail.com oppure visitando il sito www.viveredonna.org e la pagina facebook VivereDonna Onlus – Centro Antiviolenza.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here