Campogalliano: arrestato per traffico internazionale di stupefacenti

0
69

I Carabinieri della Stazione di Campogalliano unitamente a quelli del Ros hanno arrestato ieri uno dei 44 indagati per traffico internazionale di stupefacenti, nell’ambito dell’operazione Overing. Si tratta di un calabrese residente a Campogalliano da circa 7 anni, titolare di una piccola ditta di trasporti. Durante la perquisizione domiciliare, in un borsello, è stata rinvenuta una pistola revolver marca North American Arms, con matricola abrasa, contenente nr. 5 munizioni cal. 22 LR, mentre nel bracciolo dell’auto è stato trovato un I-phone 5, risultato asportato in una palestra di Modena nel mese di maggio 2015, ai danni di una ragazza. L’uomo che era destinatario di un provvedimento di arresto domiciliare a seguito delle indagini dei Carabinieri del Raggruppamento Operativo Speciale, a seguito del rinvenimento dell’arma è stato tradotto in carcere. Sono ora in corso verifiche sull’utilizzo del revolver.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here