Controlli mirati al contrasto dell’immigrazione clandestina

0
42

Nelle prime ore di questa mattina numerose zone della città sono state teatro di accurati controlli finalizzati al contrasto dell’immigrazione clandestina a opera del personale del Commissariato di Polizia e della Polizia Municipale.
L’attività ha coinvolto sia il personale del locale Ufficio Volanti che il personale dell’Ufficio Immigrazione e ha visto impegnati complessivamente una decina di agenti. L’operazione ha interessato il centro storico in via Lincol e via Matteotti, oltre che l’immediata periferia in via Pozzuoli, via F.lli Cervi, via Guicciardini e via A. Vespucci e ha portato al controllo di 11 appartamenti abitati da immigrati ed all’identificazione  di 38 immigrati pakistani, indiani, marocchini e tunisini.  La maggior parte degli appartamenti sono risultati in regola e con un numero consono all’abitabilità, in altri la presenza degli stranieri superava la soglia della normale vivibilità. In una piccola palazzina ubicata in via Vespucci, nei tre appartamenti abitati tutti da stranieri, sono state identificate complessivamente 15 persone di etnia pakistana, molti dei quali risultati residenti in altri comuni.
Nei confronti di quattro proprietari e affittuari, tutti extracomunitari,  sono state elevate altrettante contravvenzioni per non aver denunciato, entro le 48 ore, all’Autorità di P.S. la presenza di stranieri, per un ammontare complessivo di 1.500 euro.
 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here