Duro colpo allo spaccio di droga a Carpi

0
125

Il Commissariato di Pubblica Sicurezza di Carpi ha sgominato una rete di spaccio di droga  che aveva come base operativa un appartamento in zona Quartirolo.  Il blitz, scattato nella tarda serata di mercoledì 29 aprile, ha permesso l’arresto in flagranza di reato di uno spacciatore nonché la denuncia a piede libero di altre due persone, tutti di nazionalità marocchina.  Nel corso dell’operazione, che ha visto coinvolto una decina di agenti, dell’Ufficio Anticrimine e dell’Ufficio Controllo del Territorio,  è stato sequestrato oltre un chilogrammo di hashish,   dosi di cocaina ed eroina già pronte per essere immesse sul mercato, nonché un’ingente somma di denaro provento dell’illecita attività, e materiale per il confezionamento dello stupefacente, tra cui un bilancino di precisione e sostanza da taglio.
Vista la gravità dei reati contestati e i numerosi elementi di prova raccolti nei  confronti del 43enne S.M. – che gestiva la rete di spaccio – il Giudice del Tribunale di Modena ha convalidato l’arresto; in sede di processo per direttissima lo spacciatore è stato condannato alla pena di anni 1 e mesi 8 di reclusione,  pena sospesa.
 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here