Arrestato tossicodipendente a Fossoli per furto

0
147

 Questa notte verso le 4.00, un cittadino in transito sulla Strada Romana Nord ha allertato il 112, segnalando nei pressi di un bar la presenza di un uomo incappucciato che brandiva un piccone. La centrale operativa dei Carabinieri inviava sul posto una “gazzella” del Radiomobile che, a distanza notava un uomo mentre prendeva a picconate il distributore esterno di tabacchi, allo scopo di prelevarne non solo sigarette ma anche le monete. L’uomo, avvedutosi dei Carabinieri si è nascosto dietro una siepe pensando di riuscire a eludere il controllo ma è stato trovato e bloccato dai militari. Dagli accertamenti è emersa la sua identità: si tratta di un 30enne italiano residente a Carpi, tossicodipendente, con alle spalle già una condanna per furto. Sul posto è stata trovata anche la sua auto, la cui targa era stata alterata apponendo un nastro isolante nero su alcuni numeri e lettere in modo da modificarli, riuscendo così a eludere eventuali attività d’indagine dopo la fuga a seguito della commissione di reati. Sono in corso accertamenti per verificare se nella stessa notte o in precedenti circostanze abbia commesso altri reati proprio avvalendosi della sua vettura. Questa mattina il Giudice di Modena ha convalidato l’arresto e ha determinato l’obbligo di non allontanarsi dalla propria dimora nelle ore notturne, fino alla definizione del giudizio, che avverrà tra qualche settimana.     

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here