Controlli a tappeto nelle frazioni carpigiane

0
120

I Carabinieri della Compagnia di Carpi hanno intensificato i controlli nell’ultima settimana, accogliendo le richieste di maggiore attenzione rivolte dalle frazioni di Carpi. Nel complesso sono stati effettuati 30 servizi. Identificate 150 persone di cui oltre al metà extracomunitari. Durante i controlli serali, ieri a Cortile i Carabinieri hanno fermato una Hyundai guidata da un pugliese di 38 anni residente a Carpi, con una patente falsa. A Fossoli questa mattina la “gazzella” ha inseguito un fiat Doblò che alla vista della pattuglia ha invertito il senso di marcia. Dal controllo è emerso che il veicolo era guidato da un 35enne cinese di Modena privo di patente perché mai conseguita. Sempre ieri sera a Budrione i militari hanno bloccato un 40enne pakistano che viaggiava a bordo di una Volkswagen zigzagando. L’uomo palesemente ubriaco, ha rifiutato di sottoporsi a test etilometrico e pertanto è stato denunciato ai sensi dell’art.186 del Codice della Strada, che prevede anche il fermo del mezzo oltre al ritiro della patente.
Inoltre sono stati denunciati due nomadi per aver commesso furti di prodotti di vario genere del valore complessivo di circa 150 euro presso il Borgogioioso. Infine durante i controlli alla circolazione stradale lungo la strada Romana sud, è stato segnalato al Prefetto un 30enne di Modena che viaggiava a bordo della propria autovettura con 4 grammi di marijuana nascosti nel cruscotto della macchina.  
 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here