Il matrimonio perfetto

0
254

Come rendere il giorno più bello, ossia quello del matrimonio, veramente indimenticabile? Come realizzare una cerimonia splendida, alla moda, curata in ogni dettaglio e senza spendere un patrimonio? La soluzione perfetta si chiama Eco Wedding Project: il progetto dell’Istituto Vallauri di Carpi è stato realizzato in collaborazione con Daniela Dallavalle, Coop Estense (all’interno del progetto La scuola siamo noi) e i Musei di Palazzo dei Pio. Le studentesse delle classi IVB e IVD dell’indirizzo Moda, grazie all’aiuto della stilista Daniela Dallavalle e delle docenti Silvana Passarelli, Alessandra Pignatti, Isola Pighetti e Sabina Sergi, stanno realizzando abiti da sogno ecologici per spose, damigelle e testimoni, così come tutti gli elementi che occorrono per realizzare la festa: dalle tovaglie ai centrotavola, dai vasi porta fiori ai cuscinetti per gli anelli nuziali… I modelli creati saranno la tipica espressione del design made in Italy, che affonda le sue radici in una progettazione che punta sull’innovazione: trasformare un prodotto già noto in qualcosa di unico e concorrenziale.
Coop Estense, oltre ad aver finanziato l’acquisto di attrezzature necessarie alla realizzazione del progetto, ha fornito al Vallauri oggetti e materiali non più vendibili i quali prenderanno nuova vita grazie alla creatività degli studenti, unita al sapere dei docenti e degli esperti esterni.
La ditta Daniela Dallavalle ha fornito stoffe e tessuti per la realizzazione degli abiti, garantendo anche la consulenza delle proprie stiliste le quali, attraverso incontri programmati, supervisionano il lavoro delle studentesse.  Molto apprezzato anche l’incontro con Giovanna Lazzi, direttrice della Biblioteca Riccardiana di Firenze, la quale ha approfondito il tema dell’evoluzione della cerimonia nuziale e degli abiti da sposa nel corso del ‘900. Le studentesse, infatti, non si limiteranno alla realizzazione di abiti e oggetti per la cerimonia, ma saranno impegnate anche in una ricerca di ordine storico e antropologico sulla storia del matrimonio nel corso del Novecento grazie all’intervento didattico da parte del personale dell’archivio storico. Interviste a nonne, zie e madri, unite a ricerche documentarie e fotografiche presso l’Archivio Storico Comunale, le porteranno a realizzare una mostra presso il Museo di Palazzo Pio dove  saranno esposti abiti e foto d’epoca che documentano l’evoluzione del giorno del sì nel corso del tempo. La mostra sarà inaugurata il 30 aprile a Palazzo Pio e rientra nel circuito Expo 2015 con Carpi polo della Moda. Il giorno dell’inaugurazione si svolgerà una sfilata in cui saranno indossati dalle studentesse del Vallauri abiti da sposa storici, quelli da loro realizzati e quelli recuperati, donati e messi a disposizione da volontari.
 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here