Radioterapia: qualcosa si muove

0
26

Si sono conclusi gli interventi di ristrutturazione straordinaria alla Radioterapia dell’Ospedale Ramazzini di Carpi, resisi necessari a seguito di alcune infiltrazioni d’acqua che hanno interessato la struttura a partire da metà settembre 2014.
I lavori all’interno del bunker hanno consentito il completo recupero di tutte le funzionalità dell’impianto tecnologico e la risoluzione dei problemi legati alle infiltrazioni. Nei prossimi giorni, dopo la conclusione delle opere edili legate all’impianto idraulico e alla riattivazione dell’acceleratore, vero cuore tecnologico di tutta la radioterapia, sono previsti gli ultimi lavori, in vista dell’imminente riapertura del reparto. Il rientro in funzione della Radioterapia è previsto per la fine di gennaio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here